Non da più notizie da un mese e mezzo: trovato morto nell'auto incidentata

PER APPROFONDIRE: auto, bruno gigante, incidente, pocenia
Schianto a Pocenia

di Marco Corazza

UDINE - Il giallo risolto nel modo più tragico. Lo cercavano dallo scorso 31 agosto, a distanza di un mese e mezzo lo hanno trovato morto nell'auto schiantata nel fosso a Pocenia. Le indagini sono in corso ma gli investigatori non hanno dubbi: il corpo trovato nel fosso è quello di Bruno Gigante il 68enne di Torsa (Udine), ex impiegato comunale, scomparso a fine agosto. A chiamare il 112 sono stati i proprietari del campo che hanno notato la vettura nel fossato che costeggia via Aris, poco dopo la stazione di servizio "Eni". Immediato l'intervento dei soccorritori giunti con l'elicottero alzatosi in volo da Campoformido e l'ambulanza di Latisana.

Purtroppo il loro intervento non è servito per salvare l'automobilista. Gigante era infatti deceduto da tempo. Tutto è ora al vaglio dei Carabinieri intervenuti per accertare cause e responsabilità. Secondo una prima ricostruzione l'uomo potrebbe aver accusato un malore mentre era alla guida della sua Volkswagen Passat, volando fuoristrada finendo così tra la vegetazione che non avrebbe permesso di individuare il veicolo. Sul luogo dell'incidente sono arrivati i famigliari dello scomparso e il sindaco di Pocenia.       
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Ottobre 2018, 18:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non da più notizie da un mese e mezzo: trovato morto nell'auto incidentata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti