Veneto protagonista a Marcopolo fra borghi, mura e gioielli d'arte: tutto l'itinerario

PER APPROFONDIRE: canale, erika mariniello, marcopolo, tv
Erika Mariniello
Il Veneto, con i suoi piccoli e grandi centri, è tra i protagonisti della nuove puntate di Weekend, il programma in onda dal lunedì al venerdì su "Marcopolo" alle 20:20.

In compagnia della conduttrice Erika Mariniello gli spettatori saranno accompagnati alla scoperta dei posti più belli d’Italia. Marcopolo, visibile al 222 del digitale terrestre e sul canale 810 di SKY.

Il viaggio di Weekend inizia a Treviso, di cui Erika Mariniello  svela le curiosità. Per continuare poi a Cittadella, centro medievale in provincia di Padova, dove la visita ha preso il via con una passeggiata sulle alte mura che la circondano.

Chioggia, conosciuta anche come la piccola Venezia, è doverosa una visita alla torre, che ospita l'orologio meccanico più antico al mondo. Per una pausa di relax, Weekend ha portato gli spettatori a Montegrotto Terme, famosa per le acque termali. Infine, dopo Arquà Petrarca, borgo in cui il noto poeta decise di trascorrere gli ultimi anni della sua vita e una visita a Valeggio sul Mincio, il paese dei tortellini, la cui forma sembra derivare dalla leggenda del “nodo d’amore”, l’itinerario veneto non poteva prescindere da una visita a Padova, città ricca di storia, con la famosa Università, i monumenti del centro storico e la celebre Cappella degli Scrovegni di Giotto, che vanta il primo bacio della storia dell’arte.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 26 Ottobre 2018, 12:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Veneto protagonista a Marcopolo fra borghi, mura e gioielli d'arte: tutto l'itinerario
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-10-26 21:38:41
"Marcopolo" chi, signora Erika Mariniello? l'attuale aeroporto di Venezia o Marco dei Polo che andarono in Cina? Secondo lei al tempo del Marco Polo Venetia com'era? Si è un po' documentata prima di fare passi falsi e confusi mettendo capre con cavoli?
2018-10-26 20:40:59
Claudio Pros l EUGANEO esiste solo nei tuoi pensieri!!
2018-10-27 09:59:21
Sì, certamente, ma anche nei tuoi da qualche possiamo capire. E poi solo nei pensieri di tutti gli EUGANEI ben vivi e vegeti
2018-10-26 17:12:20
Claudio Pros, lei ormai è votato alle pessime figuracce visto che da anni persevera nel diffondere fantasie false e infondate sulla storia della Venetia. Con l'aggravante della malafede di una persona che coscientemente se ne approfittafa per fare proselitismo a riguardo del suo fantomatico movimento politico. È perfettamente inutile che io le raccomandi di studiare, perché chi ha in testa solo l'ideologia politica si guarda bene dal cercare e diffondere la verità.
2018-10-26 12:55:51
Gentile Erika Mariniello, tenga però conto che quella che le segreterie romane della Dc e del Pci, denominarono "Veneto" al posto della Venezia Euganea è una regione istituita nel 1970 da loro e non fu mai fatta una consultazione per il cambiamento inspiegabile del nome. Ora, spero che lei non faccia confusione l'Euganea storica (Padova euganea, Cittadella euganea, Montegrotto, Arquà, ecc.) nulla hanno a che vedere con il nomignolo "Veneto" di conio romano, me è sempre stato, sarà ed è solo ed unicamente EUGANEO. Per favore se ne faccia una ragione prima di fare una pessima figuraccia