Messner: «Sono fiero di essere altoatesino con passaporto italiano»

Reinhold Messner
BOLZANO - «Sono fiero di essere altoatesino con passaporto italiano». Lo dice l'alpinista Reinhold Messner, bocciando la decisione dei partiti di ultradestra di inserire nel programma di governo la possibilità di un passaporto austriaco per i sudtirolesi di lingua tedesca. Come detto da Messner alla Rai, non si arriverà comunque mai a un doppio passaporto per gli altoatesini, si tratterebbe infatti solo di «propaganda politica, che non porterà mai ad azioni concrete».

LEGGI ANCHE Austria, doppio passaporto agli altoatesini, il cancelliere Kurz: «Solo con il consenso dell'Italia»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Dicembre 2017, 16:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Messner: «Sono fiero di essere altoatesino con passaporto italiano»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 44 commenti presenti
2017-12-20 10:30:09
io invece li lascerei andare e li accompagnerei alla frontiera!...
2017-12-20 15:07:38
Frontiera?, quale frontiera?, quella italiana fino a Trento o quella loro dopo Trento?.
2017-12-20 20:52:37
quella Italiana al Brennero... pure a vipiteno ho sentito parlare in romanesco... che poi tirino fuori la storia del bilinguismo, e' pura propaganda per non pagar tasse!...
2017-12-21 16:57:42
Sig. Enrico, ma con l'indennita' di bilinguismo le buste paga aumentano. Altro che propaganda!
2017-12-20 10:00:21
Studiatevi la storia prima di dire bestialità. Non sapete né perchè né chi ha voluto che il confine fosse posto a tarvisio invece di salorno, non sapete la differenza tra 1 (dud tirolo) e 2 (dalmazia e istria) guerra mondiale, non sapete chi era de gasperi né quali privilegi il joverno italiano darebbe al sud tirolo (a parte le solite chiacchiere tramandate nei bar ). Però vi sentite in diritto di scrivere!