"Un km di tela", pittura collettiva attorno alla vigna della villa storica

PER APPROFONDIRE: bellavista, erbusco, festival, franciacorta
"Un km di tela", pittura collettiva attorno alla vigna della villa storica
ERBUSCO (Bs) -  Domenica prossima, 17 settembre, almeno 200 pittori appassionati dipingeranno “en plein air” per un’intera giornata creando un grande quadro all’aperto per il Festival del Franciacorta, annuale manifestazione che attrae sul territorio più di 26mila enoturisti. La novità di questa seconda edizione è rappresentata dal coinvolgimento degli studenti dell’Accademia di Brera e da una sezione didattica dedicata ai più piccoli.

La seconda edizione di “1 Km di tela”, iniziativa ideata dalla Pro Loco di Erbusco in collaborazione con la nota azienda Bellavista del gruppo Moretti, crea  un ideale traid d'union con tutte le cantine del territorio all'interno della kermesse  di due giorni dedicata alle bollicine.

Era il maggio del 2016 quando la Pro Loco di Erbusco propose alla Bellavista l’iniziativa: trasformare la vigna storica di Palazzo Martinengo, oggi Villa Lechi, in un grande “quadro vivente” attraversandone il perimetro e i filari con 1km di tela  coinvolgendo appassionati ed esperti di pittura di tutte le età nella realizzazione dell'evento pittorico collettivo. Il tema fu “La vite è vita”. La vigna individuata fu messa a dimora nel 2001, un ettaro piantato a Chardonnay, e la particolarità che interessava Vittorio Moretti, quando fu chiesta alla famiglia Lechi, è quel suo essere circondata da mura perimetrali molto alte. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Settembre 2017, 12:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
"Un km di tela", pittura collettiva attorno alla vigna della villa storica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti