L'Emilia Romagna contro il Veneto: «Voi non siete pronti»

il governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini e il governatore del Veneto Luca Zaia
BOLOGNA - Il Veneto non è pronto, l'Emilia sì. È la replica di Stefano Bonaccini, governatore dell'Emilia Romagna, al presidente del Veneto. «Se quelle che riportano le agenzie sono parole davvero attribuibili a Zaia, cioè che noi e la Lombardia stiamo andando a recitare una farsa con il governo, rimango francamente basito».

LEGGI ANCHE Autonomia, Zaia non va a Roma: ​«Prima scriviamo la legge veneta»

Bonaccini prosegue: «Visto che il Veneto non è ancora pronto come lo siamo noi, e non è una colpa ma un dato di fatto, perché il lavoro preparatorio sulle competenze da richiedere nell'ambito dell'autonomia differenziata attraverso art.116 e 117 della Costituzione - sottolinea Bonaccini - l'abbiamo fatto assieme alle parti sociali nelle settimane e mesi scorsi portandolo poi al voto dell'assemblea legislativa e lo affineremo ulteriormente in questi giorni, abbia la misura di non offendere ciò che stiamo facendo. Saremo contenti di lavorare insieme al Veneto appena avrà pronte le richieste. Intanto - è la stoccata finale - registro il passo indietro sullo Statuto speciale».


Ecco il post di Bonaccini
 

LA REPLICA DI ZAIA - «Se c'è uno che è sbigottito, quello sono io. Perchè mi pare che la lingua non sia una opinione e credo che anche il presidente Bonaccini la conosca. Oppure ha la coda di paglia». Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, replica secco a Bonaccini: «Non c'è alcun riferimento alla trattativa sull'autonomia di Lombardia ed Emilia Romagna, ma semplicemente che il Veneto si siederà al tavolo soltanto per affrontare un negoziato vero e non una farsa».

I particolari sul Gazzettino del 4 novembre
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 3 Novembre 2017, 15:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'Emilia Romagna contro il Veneto: «Voi non siete pronti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 31 commenti presenti
2017-11-06 15:21:59
l'emilia ci ha "regalato" prima Mussolini e poi Prodi quindi basta e avanzi
2017-11-05 09:46:26
Duro digerire il fatto che il re (zaia) è nudo. Capita!
2017-11-04 10:01:52
Parlano loro che con 50 anni di governi rossi non hanno mai avuto nulla e non hanno mai fatto nulla!
2017-11-03 23:28:26
Standing ovation per @luc111
2017-11-07 16:15:33
Vuole dire per i concetti che ho espresso...e' meglio per tutti che "le autorita' centrali" risolvano amministrativamente, fiscalmente e legalmente, la "questione del Veneto" che non scomparira' MAI. Dopotutto si chiede non la indipendenza, ma l'autonomia. COME il TAA e FVG, VENETO AUTONOMO.