Cannabis curativa in quindici farmacie, iniziate le prime vendite

PER APPROFONDIRE: cannabis, farmacia, pordenone
Cannabis curativa in quindici farmacie, iniziate le prime vendite

di Marco Agrusti

PORDENONE - Non si fuma, ma si beve come un the o un infuso. E' tutta italiana, perché prodotta dallo Stato in uno stabilimento blindato di Firenze, promette sollievo agli ammalati che soffrono a causa di alcune specifiche patologie e da inizio settimana è in vendita anche nella provincia di Pordenone.
Stiamo parlando della tanto chiacchierata cannabis terapeutica, oggi regolamentata da una normativa regionale che consente, pur tra molte restrizioni, la vendita nelle farmacie che stanno compiendo i passi necessari per essere pronte alla svolta. E nonostante la commercializzazione del principio attivo made in Italy sia iniziata solo da pochi giorni, nella Destra Tagliamento sono già arrivate le prime richieste.
Secondo le stime d'esordio, infatti, si calcola che per ogni farmacia ci siano circa dieci richieste al mese. Il calcolo è breve, perché anche la previsione legata al numero delle rivendite che saranno definitivamente autorizzate alla vendita del prodotto ha già un numero: in tutta la provincia di Pordenone, infatti, saranno circa una quindicina. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 12 Gennaio 2017, 10:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cannabis curativa in quindici farmacie, iniziate le prime vendite
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-01-12 10:14:07
Adesso i Centri Sociali diventeranno delle Farmacie..........
2017-01-12 18:21:51
Ci sarà pure un motivo che si chiama "cannabis sativa".