Minaccia di morte e picchia titolare del bar e 2 dipendenti: denunciato

PER APPROFONDIRE: baristi, denunce, percosse, polcenigo, rom, ubriachi, udine
Minaccia di morte e picchia titolare del bar e 2 dipendenti: denunciato

di Paola Treppo

POLCENIGO (Pordenone) - Minaccia di morte e picchia il titolare di un bar di Polcenigo e i suoi due dipendenti: denunciato un uomo di 45 anni del posto, H.E. le sue iniziali, di etnia rom. Tutto accade intorno alle 22.30 dello scorso 28 dicembre, quando il 45enne entra nel locale; è già ubriaco e comincia a creare confusione. Se la prende prima con un barista di 36enne, che minaccia di morte e picchia, poi con il titolare 43enne del pubblico esercizio, e quindi con l'altro suo dipendente.

I clienti sono spaventati da quello che sta succedendo e immediata parte una chiamata ai carabinieri della stazione di Polcenigo che arrivano dopo poco sul posto. I militari dell'Arma bloccano il 45enne ubriaco e lo allontanano dal bar; viene allontanato dal locale pure un amico che è in sua compagnia, H.S., 26 anni, domiciliato a Polcenigo, già noto alle forze dell'ordine, di etnia rom.

I due saranno sanzionati anche per ubriachezza e non basta: il 5 gennaio scorso sono stati entrambi arrestati dai carabinieri del Norm della Compagnia di Udine in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere perché ritenuti responsabili di numerosi furti, 13 in tutto, messi a segno nel periodo compreso tra ottobre e dicembre del 2017 in diverse abitazioni di paesi della zona Collinare Friulana e del Medio Friuli. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Gennaio 2018, 15:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Minaccia di morte e picchia titolare del bar e 2 dipendenti: denunciato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti