Strani rumori da dietro la credenza: la spostano e trovano un serpente

PER APPROFONDIRE: animali, arzene, biacco, serpente, valvasone
L'innocuo serpente che ha spaventato una famiglia ad Arzene

di Paola Treppo

VALVASONE ARZENE (Pordenone) - Panico in una casa di Arzene dove, dal retro di una credenza, giungevano strani rumori. La famiglia ha provato a capire di cosa si trattasse e ha notato la coda di un serpente. Allora ha chiamato i vigili del fuoco perché temeva potesse essere un rettile velenoso e pericoloso.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del Distaccamento di San Vito al Tagliamento che hanno catturato la serpe, per poi liberarla nelle campagne. Non era una vipera ma un innocuo biacco, popolarmente conosciuto come "carbonat", "sciarbon" o con altri appellativi che variano di luogo in luogo. L'intervento di cattura si è concluso intorno alle 13 di ieri, sabato 14 aprile; il serpentello sta bene e la famiglia è stata rassicurata. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Aprile 2018, 10:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Strani rumori da dietro la credenza: la spostano e trovano un serpente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-04-16 11:59:41
Ah! ... pensavo la suocera!
2018-04-15 20:51:08
che caruccio!...
2018-04-15 18:31:58
Ma che notizia idiota e'?la prossima volta che trovo qualcosa in casa telefono subito alla signora Treppo cosi' ci fa una news da Gazzettino
2018-04-15 15:52:32
" popolarmente conosciuto come "carbonat", "sciarbon" o con altri appellativi che variano di luogo in luogo." poi qualche utente ogni tanto scrive in un dialetto locale, pensando che sia l'unico dialetto Veneto.
2018-04-16 20:40:40
A vicenza se dise " scarbonasso". Il suo morso, sebbene sia aggressivo, è innocuo ed indolore, so che alcuni lo prendono in mano ed il morso è come l'effetto di una carta vetrata di grana grossa e basta. Mangia topi e pure le vipere. MAI ammazzarlo.