Nuove palazzine e aree commerciali in viale Grigoletti

Nuove palazzine e aree commerciali in viale Grigoletti

di Alberto Comisso

PORDENONE - Gli investitori riprendono ad avere fiducia nel mercato del mattone. Superlavoro per i dipendenti comunali che, specialmente nell'ultimo periodo, si sono trovati di fronte a numerose pratiche di edilizia privata. Numeri che non si registravano da anni, forse dal periodo che ha anticipato la crisi. «La percezione dell'uscita dalla congiuntura economica - commenta l'assessore Cristina Amirante - sta avendo delle ripercussioni importanti proprio nell'edilizia privata. Non solo sorgeranno nuove palazzine, che andranno a riqualificare alcune aree della città, ma anche il settore del terziario potrà beneficiare di uno sviluppo importante».
Andiamo con ordine. Interessato dagli interventi sarà, in particolare, viale Grigoletti: una zona particolarmente appetibile per l'edilizia ma soprattutto per le attività commerciali. Nell'area ex Citroen, di fronte al supermercato Conad, sarà smantellato il fabbricato esistente, ormai in disuso, e al suo posto verrà realizzato un condominio con al piano terra una superficie commerciale. Gli investitori, inoltre, si faranno carico della realizzazione di parcheggi, marciapiedi e di aree verdi. Il secondo intervento, quello maggiormente interessante dal punto di vista dello sviluppo edilizio, è previsto in via Bellunello: si tratta di un'area dove, al momento, non sono presenti parcheggi a servizio delle attività commerciali esistenti. Stiamo parlando dell'ex area Pighin dove allo stato sorge un lotto libero ed un capannone ormai dismesso da anni. Una volta demolito il corpo principale, nascerà una palazzina con al piano terra una 'piastra'' commerciale. L'intervento prevede anche che vengano realizzati alcuni parcheggi e un percorso ciclopedonale che collegherà viale Grigoletti alla zona dei laghetti di Rorai. Nuove costruzioni sono previste anche tra via Mestre e via San Giuliano all'interno di due distanti lotti.
L'edilizia, ferma da alcuni anni, sta quindi riprendendo impulso. Notizia dei giorni scorsi è che ripartirà un cantiere nella zona del Burger King e che lungo la Pontebbana all'altezza della rotonda di via Prasecco prossima alla realizzazione sorgerà un nuovo supermercato che andrà ad affiancare, dunque, le realtà commerciali già presenti nella zona. «Questo prevede il piano regolatore e della grande distribuzione - commenta l'assessore Amirante -, lo stesso che stiamo analizzando e che vorremmo modificare per limitare al massimo l'apertura di nuovi centri commerciali e supermarket». Al di là delle riflessioni che l'amministrazione Ciriani sta facendo sul piano regolatore, l'assessore Amirante giudica con estrema positività soprattutto gli interventi che entro la fine del prossimo anno andranno ad interessare viale Grigoletti: «Stiamo parlando di una zona sottolinea dove chi investe lo fa credendo soprattutto sulle grandi potenzialità che il terziario può offrire. Stiamo parlando di imprenditori della zona che hanno cominciato a intravedere l'uscita da una crisi che, purtroppo, negli ultimi anni aveva parzialmente bloccato lo sviluppo di Pordenone. Una cosa sia chiara: si tratta di un processo di riqualificazione e non di cementificazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Settembre 2017, 15:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nuove palazzine e aree commerciali in viale Grigoletti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti