Portalettere senza sostituti, poste nel caos per la consegna ai destinatari

PER APPROFONDIRE: caos, pordenone, portalettere, poste
Portalettere senza sostituti, poste nel caos per la consegna ai destinatari
PORDENONE - La direzione pordenonese del servizio recapito di Poste Italiane si occuperà, urgentemente, del caso sanquirinese. Lo ha fatto sapere ieri il consigliere delegato Vittorio Medizza, che da qualche settimana si sta preoccupando di dare risposte concrete ai residenti. Molti utenti, infatti, hanno protestato per il mancato recapito della corrispondenza in paese. «Ho segnalato i disagi, i ritardi e qualche volta le consegne errate al nuovo direttore - ha spiegato Medizza -: mi ha assicurato che si occuperà personalmente del problema. Ricordo, a chi non l'avesse ancora fatto, che è fondamentale avere la cassetta o il contenitore per la posta, con i nominativi visibili. Questo perché i postini, purtroppo, spesso vengono cambiati di zona e non conoscono praticamente nessuno».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 10 Giugno 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Portalettere senza sostituti, poste nel caos per la consegna ai destinatari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-07-09 19:58:56
ed anche il numero civico deve essere ben visibile. non solo per i postini ma per i corrieri e per qualsiasi persona debba cercarci. ed invece ci sono certi che non hanno nemmeno il campanello e poi sono magari quelli che si lamentano.
2017-07-09 13:43:19
Non succede solo a Pordenone: Suiccede anche altrove. Il servizio postale, dopo la privatizzazione delle Poste e' allo sbando. Ritardi ? Non solo, anche corrispondenza mai consegnata come e' succeso piu' volte anche a me. Insomma l'ennesima indecenza italiana.