Domenica 20 Gennaio 2019, 12:13

Droga e violenza nei locali: giro di vite e via le licenze a chi sgarra

PER APPROFONDIRE: bar, licenze, pordenone
Droga e violenza nei locali: giro di vite e via le licenze a chi sgarra

di Marco Agrusti

PORDENONE Il bar Grattacielo, il 1843 in corso Garibaldi, la macelleria di vai Fratelli Bandiera, la pizzeria di via Tessitura nella quale sono state trovate dosi di cocaina e tracce della stessa sostanza sul bancone adibito alla preparazione delle pizze. E ancora risse, schiamazzi, episodi di violenza, spaccio di droga. La città in questi mesi si è trovata ad avere a che fare con diversi episodi che hanno riguardato i locali pubblici del centro storico. La mano del questore Marco Odorisio è stata pesante: sospensioni a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Droga e violenza nei locali: giro di vite e via le licenze a chi sgarra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-01-20 13:58:15
Chi legge il cartello, non mangia il vitello. Si dice a Venezia...
2019-01-20 12:59:58
.....meglio tardi che mai....!
2019-01-20 15:58:35
E' da un pezzo che a Pordenone le saracinesche dei negozi sono abbassate. E non certo per merito del questore.
2019-01-20 12:42:19
L'alcool che scorre a fiumi nei locali non è considerato una droga? Strano.