Ipotesi omicidio-suicidio, un testimone: «La moglie si agitava nel furgone»

Ipotesi omicidio-suicidio, un testimone: «La moglie si agitava»
PORDENONE - Dolore e rabbia. Fernando Carrer, fratello di Florindo, il camionista morto lunedì scorso sulla Cimpello-Sequals, è un fiume in piena​. Continua a chiedersi come sia stato possibile che Cristiano Di Paolantonio (45), di Cordenons, sia stato lasciato «libero di fare quello che ha fatto». «Era un pericolo - afferma - e nessuno lo ha fermato. Continuiamo ad avere burocrati che non sanno fare il loro mestiere, mi fa male dirlo, ma hanno sottovalutato i problemi di quest’uomo». Fernando Carrer parla dopo una giornata passata tra San Giorgio della Richinvelda, Spilimbergo e Pordenone. Sul luogo della tragedia - dove hanno perso la vita il fratello, il 45enne cordenonese e la moglie Jamir Temjemlelma - ieri mattina ha deposto un mazzo di fiori. «Si è fermato un collega di mio fratello: tutti i camionisti sono frastornati. Ci chiamano da tutta Italia, non parlano d’altro».

Nella caserma dei carabinieri di Spilimbergo ha incontrato due testimoni. «Hanno riferito che il furgone percorreva la Cimpello-Sequals in modo dissennato e che la donna si agitava come se chiedesse aiuto». Altre testimonianze saranno raccolte domani, perchè ci sono altri automobilisti e camionisti che si sono messi spontaneamente a disposizione dei Carabinieri per far chiarezza sulla dinamica. Si sta cercando qualcuno che abbia visto l’impatto e che possa confermare la dinamica ricostruita dagli inquirenti.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Marzo 2017, 10:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ipotesi omicidio-suicidio, un testimone: «La moglie si agitava nel furgone»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-17 11:45:09
Come al solito diamo e lasciamo la patente a drogati ubriachi, pazzi ecc ecc. Spero che la famiglia del camionista denunci per omicidio colposo plurimo gli psichiatri che hanno "curato" l'austista del furgone che in neanche 24 ore ha fatto 2 incidenti.