Mercoledì 5 Dicembre 2018, 20:34

«Ho battuto il cancro scrivendo e ballando il tango argentino»

PER APPROFONDIRE: ballare, cancro, pordenone, tango
Francesca

di Clelia Delponte

 PORDENONE  Senza dubbio le cure, ma un grande aiuto per battere il cancro che l'aveva colpita è arrivato dalla scrittura e dal tango argentino. Non sarà presente fisicamente, a causa di un imprevisto che la trattiene a Urbino, alla serata ispirata da lei, “Insieme un passo dopo l’altro”, ma sarà presente virtualmente, assieme a Monica Santarossa e Mauro Baron, allenatore delle donne in rosa, col libro che raccoglie il suo e racconti  "Insieme in volo legate alla vita". Francesca Martinuzzi ha il dono della scrittura. E nel suo racconto breve e intenso coglie tutti gli aspetti legati alla malattia e al percorso di cura.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho battuto il cancro scrivendo e ballando il tango argentino»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-12-06 16:43:03
@@ Ostia,buona idea,ed eventualmente c'e' anche il Sirtaki di '' Zorba'' e l'Haka '' Maori '' .
2018-12-06 16:12:25
Meglio continuare con le stesse attivita' di prima.Ovvero se si hanno passioni meglio non rimandare e ritagliarsi gli spazi .
2018-12-10 13:22:50
A volte le circostanze aiutano a scoprire passioni rimaste nel cassetto perche' superate da altre priorita' che poi cosi' prioritarie non erano
2018-12-06 14:57:35
Mai cantare vittoria, se non è una di quelle diagnosi (50 % di quelle riferibili al seno) fasulle.
2018-12-06 13:14:08
Voler combattere aiuta moltissimo. Le Donne in Rosa del Lago della Burida coadiuvano le cure al tumore al seno con attivita' di dragon boat, spledidamente seguite e supportate da un meraviglioso team medico e sportivo. Nei mesi scorsi sono state vicecampionesse del mondo della categoria. Insieme si puo'!