Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:05

Ponte Meduna, caso costi-benefici Scoppia la bufera contro i 5 Stelle

PER APPROFONDIRE: meduna, ponte, pordenone
​Ponte Meduna, caso costi-benefici Scoppia la bufera contro i 5 Stelle

di Marco Agrusti

PORDENONE - Il ponte sul Meduna diventa come la Tav. Almeno a livello locale. Dopo la presa di posizione di Luca Sut, parlamentare del Movimento 5 Stelle che ha annunciato la necessità che anche il progetto relativo al raddoppio dell'attraversamento passi dall'analisi costi-benefici del ministero delle Infrastrutture, in regione si è scatenata la bagarre. Il tema è caldo oltre che caro, soprattutto agli automobilisti che ogni giorno devono raggiungere Pordenone arrivando da est. Obbligati ad attraversare il Meduna...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ponte Meduna, caso costi-benefici Scoppia la bufera contro i 5 Stelle
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-01-29 12:55:23
Gli unici benefici in questo tipo di studi sono quelli che vanno ai consulenti. E non è detto che questo tipo di analisi sia condotta con la dovuta imparzialità.
2019-01-28 21:50:39
Abbiamo un ministro dei trasporti che crede che al Brennero ci sia il tunnel ! Si salvi chi può.
2019-01-28 21:35:13
se 50 euro al mese per ogni persona che passa sul ponte per il tempo perso li pagano i signori iscritti a 5 stelle i costi sono azzerati vadano da un notaio e sottoscrivano un bonifico perpetuo a loro favore e siamo a posto
2019-01-28 12:59:29
Certo che con le prossime votazioni andrete tutti a spesso. Dovevate essere quelli del cambiamento, ma siete più ottusi degli altri
2019-01-28 12:26:27
evidentemente questo sut non è mai passato sopra il ponte dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 20, con appuntamenti di lavoro od orari da rispettare, solo un pazzo non ammetterebbe che è l'opera più necessaria della provincia, a livello regionale il m5s non ha raccolto granchè, ma con questi interventi perderà pure quello.