Manca la documentazione, alunno rispedito a casa dalla scuola

PER APPROFONDIRE: alunno, pasiano, scuola, vaccini
La scuola di Pasiano
PASIANO (PORDENONE)  - Un bambino straniero è stato rimandato a casa dall'Istituto comprensivo di Pasiano perchè non aveva  la documentazione relativa alle vaccinazioni obbligatorie. I casi sono molti in tutto il Nordest.

Il dirigente scolastico friulano Maurizio Malachin spiega: «Non si tratterebbe di mancata profilassi, ma dell'assenza dei certificati. La famiglia non ha avuto riserve. Ha accettato di buon grado il provvedimento e ha fatto sapere che regolarizzerà la posizione quanto prima, asserendo di non essere al corrente della necessità di questo tipo di documentazione».


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Settembre 2017, 15:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Manca la documentazione, alunno rispedito a casa dalla scuola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-09-13 17:23:34
"Dal 1 gennaio 2012 sono in vigore le modifiche introdotte dall'art. 15 della legge 12 novembre 2011, n.183 alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenuta nel "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa" di cui al DPR 28 dicembre 2000 n. 445...... .....I certificati devono riportare, a pena di nullità, la frase: "il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi"" Quindi? Se presento il certificato, questo non è più valido!
2017-09-14 20:48:54
tu sei uno statale, vero? perchè un umano non può conoscere certi cavilli.