Raid di 30 furti in tutto il Friuli: presa la "banda delle carte di credito"

PER APPROFONDIRE: arresto, furti, pordenone, sacile
Raid di 30 furti in tutto il Friuli: presa la "banda delle carte di credito"
PORDENONE  - Lungo blitz  dei Carabinieri della Compagnia di Sacile (Pordenone) con  Nucleo cinofili di Torreglia (Padova) per eseguire  5  ordinanze cautelari, in carcere e ai domiciliari, emesse dal gip  di Pordenone nei confronti di una italiana e 4 uomini suoi complici, tra cui un romeno e un albanese, residenti a Sacile, ritenuti a vario titolo responsabili di 28 furti aggravati e 2 indebiti utilizzi di carte di credito.

Le indagini, avviate a marzo e concluse a maggio, hanno messo in luce una serie di episodi consumati o tentati in varie località della provincia di Pordenone. Accertamenti sono ancora in corso per verificare un loro coinvolgimento in una decina di furti su distributori automatici di bevande e snack in istituti scolastici.

I particolari sul Gazzettino del 7 settembre
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Settembre 2017, 12:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Raid di 30 furti in tutto il Friuli: presa la "banda delle carte di credito"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2017-09-07 09:07:47
I famosi ladri di merendine?
2017-09-06 17:09:28
Mi chiedo che senso abbiano gli articoli sugli arresti di questa gentaglia.Perchè ci vogliono informare su delinquenti che tornano poi liberi il giorno dopo?
2017-09-06 16:19:34
Bravi come sempre i carabinieri assieme ai vigili del fuoco. Eccellenza italiana.
2017-09-06 15:56:37
Il governo vorrebbe che tutti usassero le carte di credito al posto del contante... Cosi' i ladri avranno vita ancora piu' facile.
2017-09-06 13:22:19
E Mo'...