L'Azienda sanitaria "cede" la mensa al Comune: ecco cosa cambia

La mensa pubblica di Sacile

di Paola Treppo

SACILE (Pordenone) - Approvata a Sacile la convenzione per la concessione in uso gratuito al Comune, da parte dell’Azienda sanitaria, degli immobili dove si trova la mensa pubblica, la cui gestione passerà, appunto, in capo al Municipio. «Riteniamo fondamentale - dice il sindaco Roberto Ceraolo - dare continuità a un servizio che l’Azienda sanitaria non era più in grado di sostenere direttamente; con questo passaggio si aprono possibili sviluppi anche per il confezionamento dei pasti in distribuzione attraverso il servizio domiciliare, gestito dall’Ambito socio assistenziale». La mensa, quindi, continuerà a essere aperta a tutti, con le stesse modalità di adesso, e a preparare i pasti anche per gli ospiti della casa di riposo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Dicembre 2017, 15:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'Azienda sanitaria "cede" la mensa al Comune: ecco cosa cambia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti