L'asilo cambia gestione: al via per Natale il licenziamento collettivo

L'asilo cambia gestione: al via per Natale il licenziamento collettivo

di P.T.

SPILIMBERGO e CODROIPO - Brutto regalo di Natale per 13 dipendenti della Socialteam srl di Spilimbergo, colpiti da licenziamento collettivo, a seguito della revoca della gestione dell'asilo nido e dell'affido di alcuni servizi da parte dell'Asp di Codroipo "Moro", socia della Socialteam srl.

La motivazione che ha addotto la Socialteam, infatti, è l'eccedenza di personale dovuta alla revoca della gestione del nido d'infanzia aziendale "Daniele Moro", dell'affido del servizio sociale di base dei progetti dell'area inter-cultura e nuove povertà dell'ambito distrettuale di Codroipo.

Le convenzioni stipulate tra Socialteam srl e l'Asp di Codroipo prevedono una clausola di salvaguardia per il personale e il mantenimento dei livelli occupazionali.

Le organizzazioni sindacali coinvolte sono seriamente preoccupate per il fatto che l'Asp di Codroipo, più volte sollecitata anche dai dirigenti della Socialteam ad
intervenire alle riunioni sociali, e all'incontro tra le parti per la discussione sul licenziamento collettivo, avvenuto 
il 5 dicembre scorso, è risultata latitante.

I sindacati chiedono il rispetto della clausola di salvaguardia del lavoro dei  dipendenti. L'attenzione e le preoccupazioni delle sono rivolte in particolare alla sorte occupazionale dei dipendenti, e alla continuità dei servizi dell'asilo nido aziendale, del servizio sociale di base, dei  progetti dell'area intercultura e nuove povertà, che hanno notevole importanza nel territorio di Codroipo.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 7 Dicembre 2017, 13:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'asilo cambia gestione: al via per Natale il licenziamento collettivo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-12-07 14:44:38
Da quello che si capisce un asilo che godeva di "commesse" pubbliche e private le avrebbe perse, costringendolo a una riduzione del personale. Ci sarebbe da capire come e perche' quelle commesse erano state concesse e come e perche' sono state ritirate.
2017-12-07 13:54:04
ma questo asilo si suppone che continui a funzionare, giusto? ed allora quelle persone non servono ancora? e tutte queste società hanno un titolare? perchè non si può fare il suo, o i loro nomi?