Bonifica tetto d'eternit, cade da 4 metri: grave operaio di 33 anni

PER APPROFONDIRE: grave, incidente sul lavoro, operaio, udine
Bonifica tetto d'eternit, cade da 4 metri: grave operaio di 33 anni
PASIANO ( PORDENONE)  - Un  33enne operaio,  residente a Ponte di Piave (Treviso) e d'origine moldava, versa in gravi condizioni all'ospedale di Udine dopo essere caduto da un'altezza di circa 4 metri in un incidente sul lavoro che si è verificato nel tardo pomeriggio  a Pasiano (Pordenone).

L'operaio si stava occupando della bonifica dall'eternit di un tetto di un'abitazione privata quando, per cause al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Sacile e degli ispettori dell'Azienda sanitaria, una lastra ha ceduto e l'uomo è precipitato, battendo il capo contro un muretto di cemento. Immediati i soccorsi da parte dell'équipe specialistica dell'elicottero del 112, decollato dalla centrale operativa regionale: dopo essere stato stabilizzato sul posto, il paziente è stato trasferito d'urgenza nell'ospedale del capoluogo friulano. Le sue condizioni sarebbero critiche.

La Procura di Pordenone ha disposto il sequestro dell'area dove è accaduto l'incidente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Novembre 2018, 21:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bonifica tetto d'eternit, cade da 4 metri: grave operaio di 33 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-15 04:27:19
Nessuna "lastra" di eternit resiste al peso di un uomo. Non è una "lastra" di cemento armato. Inesperienza o inganno relativo al sottostante supporto.-