Sbanda e cappotta per evitare un animale selvatico: ferita 22enne

L'auto cappotta a Brugnera

di Paola Treppo

BRUGNERA (Pordenone) - Cerca di evitare un animale selvatico comparso improvvisamente sulla strada, sbanda e cappotta. È successo alle 20.30 di ieri, domenica 10 giugno, in via Croce, a Brugnera.

Dopo l'allarme, sul luogo dell'incidente stradale sono giunti subito i vigili del fuoco del Comando di Pordenone; i pompieri hanno aiutato il personale medico della ambulanza a prestare le cure alla conducente, una ragazza di 22 anni, visibilmente spaventata a causa della carambola; la giovane non è grave. Sul posto anche i carabinieri di Sacile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 11 Giugno 2018, 09:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sbanda e cappotta per evitare un animale selvatico: ferita 22enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-06-12 09:30:07
Questi incidenti saranno sempre più frequenti; e il sarcasmo di qualcuno non sarà così divertente...
2018-06-11 14:50:44
Un animale selvatico. Un elefante? Uno squalo? Un orso polare?
2018-06-11 15:34:49
c'e' chi s'e' ammazzato per schivare una lepre, ma forse piu' probabilmente era un cinghiale.
2018-06-11 12:13:20
Quasi tutti gli animalisti avrebbero fatto lo stesso.
2018-06-11 10:18:12
e lo dicevano pure in "Planet Terror" che quando un cervo ti attraversa la strada se sterzi o freni hai la peggio... meglio tirare dritto e fargli fare un bel volo [comunque questo lo diceva il camionista di un grosso carro attrezzi "Wrecker" a 3 assi]