Etto di marijuana nascosto in cucina non sfugge al cane Cir: un arresto

PER APPROFONDIRE: arresto, droga, marijuana, pordenone, spaccio
Etto di marijuana nascosto in cucina non sfugge al cane Cir: un arresto
PORDENONE - Un cittadino nigeriano di 36 anni, Augustine Odia, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pordenone con l'accusa di detenere droga destinata allo spaccio. Lo straniero è stato intercettato ieri mattina durante un servizio eseguito con due unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Torreglia (Padova) mirato al controllo delle aree più sensibili della città, dei parchi pubblici e della stazione delle corriere. Nel corso della perquisizione nell'abitazione del nigeriano, sono stati trovato 100 grammi di marijuana nascosti sotto un mobile della cucina, che non sono sfuggiti al fiuto del cane antidroga Cir.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017, 11:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Etto di marijuana nascosto in cucina non sfugge al cane Cir: un arresto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti