Code di auto e camion in Pontebbana: un'estate da incubo

PER APPROFONDIRE: code, estate, incubo, pontebbana
Code di auto e camion in Pontebbana: un'estate da incubo

di Marco Agrusti

PORDENONE - Debora Serracchiani, in visita a Casarsa durante la campagna elettorale per le amministrative, è stata chiara. In sintesi ha avvertito chi sognava una Pontebbana più umana e ha tagliato corto: «Quest'estate - ha detto - le cose andranno anche peggio». In realtà ciò che la presidente della Regione immaginava per i prossimi mesi si sta verificando già adesso: la statale 13 è un inferno quotidiano e la pazienza di automobilisti, lavoratori e amministratori è già al limite. Esistono le rilevazioni, compiute dai comandi di polizia locale e dalle altre forze dell'ordine in servizio lungo l'arteria, ci sono gli incidenti a cadenza quasi quotidiana, sempre più spesso per andare da Udine a Pordenone ci si mette più di un'ora e si devono affrontare almeno due code.

Tutto questo quando le cose vanno bene, perché è quando si bloccano le autostrade che la Pontebbana collassa. E non c'è via d'uscita, almeno sino al prossimo anno...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Luned├Č 10 Luglio 2017, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Code di auto e camion in Pontebbana: un'estate da incubo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-07-14 21:38:26
e chi se ne
2017-07-10 15:34:06
Quest'anno le cose andranno anche peggio... Bene. E il prossimo? Apriamo l'autostrada Pordenone-Udine? Raddoppiamo la pontebbana? Mettiamocela via, almeno un'ora di macchina e di traffico non ce li levano nessuno.