Asfissiato dal monossido della stufa
L'Enel gli aveva staccato la corrente

PER APPROFONDIRE: enel, gas, monossido, san quirino
Asfissiato dal monossido della stufa  L'Enel gli aveva staccato la corrente
SAN QUIRINO - È stato trovato morto nella sua camera da letto, Corrado De Pellegrin, il 55enne di San Foca che da una settimana, bollette alla mano, si stava battendo con Enel perché gli venisse ripristinata la corrente elettrica nella casa di via San Quirino. Qui viveva insieme a Zeus, un pitbull di appena un anno che i carabinieri di Fontanafredda hanno trovato morto.

E’ stato un amico, insospettito del fatto che De Pellegrin non rispondeva al telefono, a chiamare il 112. Quando i militari dell’Arma sono arrivati attorno alle 10, la porta d’ingresso non era chiusa a chiave. Una volta salite le scale, hanno trovato padrone a cane senza vita nella camera da letto. La morte sarebbe sopraggiunta poco dopo la mezzanotte a causa del monossido. Il 55enne aveva ripristinato, poco prima di Natale, una vecchia stufa in ghisa da affiancare a quella che utilizzava per scaldare il piano terra. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 8 Gennaio 2017, 16:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Asfissiato dal monossido della stufa
L'Enel gli aveva staccato la corrente
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-01-08 16:41:36
parecchi precedenti penali, a quanto sembra...
2017-01-08 16:52:28
Importante sistemare prima i bighelloni del sub-sahara e i maghrebini. Per i traditori del Popolo Veneto veneti disagiati non ne esistono. Ma verrà il giorno della resa dei conti.
2017-01-08 17:16:32
Foresto48, a te non deve interessare la fedina penale dei miei connazionali. Sia quel che sia è nostro e ce lo teniamo. I tuoi invece, con una fedina penale ben più pesante, vengono da noi per fare la concorrenza ai nostri.
2017-01-08 17:29:29
ma non sara' mica quel caso delle bollette pagate senza canone TV? L'Enel non puo' tagliare la luce se il cliente nn paga il canone! Quindi citarla subito in giudizio dai parenti e far pagare danni morali e materiali!
2017-01-08 18:09:53
Stiamo tornando al medioevo! Contenti voi!