Sono vostri questi anelli rubati con data e diamante? Chiamate il 112

PER APPROFONDIRE: anelli, diamanti, fedi nuziali, ladri, sacile, treviso
Sono vostri questi anelli rubati con data e diamante? Chiamate il 112

di Paola Treppo

​​SACILE/TREVISO - Sono vostri questi anelli rubati con data e diamante? Chiamate il 112. L'appello è dei carabinieri della Compagnia di Sacile che hanno rinvenuto un gran numero di preziosi sottratti nel Nordest nel covo del ladro albanese Eduard Trushi, vicino a una vecchia scuola abbandonata di via Trieste a San Vendemmiano (Treviso).
 
 


L'uomo è ritenuto responsabile di furti messi a segno nelle province di Pordenone, Treviso e Venezia; è stato arrestato il 22 novembre scorso, a Conegliano, e sottoposto a fermo due giorni dopo dai militari della stazione di Aviano. Il bottino di preziosi che aveva nel suo covo è stato sequestrato e quasi tutti i gioielli sono stati riconosciuti dai derubati; si tratta di bracciali, orologi, orecchini e altri monili. 

Sono due gli anelli che attendono di essere riconosciuti dai legittimi proprietari: si tratta di un anello da donna in oro giallo con motivo floreale e un diamante; e di una fede nuziale in oro giallo con l'incisione "Gianluca 04-10-2004"; la data potrebbe essere quella di un matrimonio o di un altro importante evento, ad esempio un anniversario, un fidanzamento o una nascita). Chi li riconosce deve chiamare i carabinieri del Radiomobile di Sacile al 112. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 5 Dicembre 2017, 09:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sono vostri questi anelli rubati con data e diamante? Chiamate il 112
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-05 15:45:09
ma questo albanese e' ancora libero in Italia a ridere alle nostre spalle?