Vendeva medicinali senza ricetta ​Sequestro nel negozio di un cinese

PER APPROFONDIRE: cinese, farmaci, padova, ricetta
Vendeva medicinali senza ricetta  Sequestro nel negozio di un cinese
PADOVA - Gli agenti della Questura di Padova e i militari della Guardia di Finanza hanno denunciato un cittadino cinese 22enne titolare di un'attività commerciale per esercizio arbitrario della professione. Sequestrate anche diverse confezioni di farmaci analgesici, venduti in assenza delle prescritte autorizzazioni di legge, oltre che prodotti di pelletteria e cosmesi di marche contraffatte. All'interno del magazzino, sul retro del negozio, mentre davanti si vendevano farmaci senza ricetta né prescrizioni, sono stati identificati due dipendenti cinesi intenti a confezionare due scatoloni per la successiva spedizione all'estero di borse, orologi, portafogli di diversi noti brand contraffatti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Marzo 2017, 14:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vendeva medicinali senza ricetta ​Sequestro nel negozio di un cinese
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-03-19 10:52:53
Risorse farmaciste!...
2017-03-18 16:59:00
Speriamo che qualcuno non abbia preso un lucido per scarpe e borse come pomata lenitiva.