Passione per le belle scarpe, ma le carte di credito erano clonate

PER APPROFONDIRE: carte clonate, este, truffa
Passione per le belle scarpe, ma le carte di credito erano clonate

di Ferdinando Garavello

ESTE - Utilizzava i conti di ignari malcapitati per comprarsi scarpe e apparecchiature tecnologiche di ultima generazione. Ma l'ultima truffa gli è costata molto cara: un uomo di 45 anni è stato pescato dai carabinieri della compagnia di Este con 4 mila euro di merce acquistata in modo truffaldino, alle spalle dei titolari dei conti che il denunciato era riuscito a scardinare. Tutto è iniziato quando una donna di Boara Pisani si è recata nella locale stazione dei carabinieri, spiegando di aver trovato movimenti anomali sul proprio conto PostaPay. La residente si era accorta infatti che dalla carta erano partiti 400 euro per l'acquisto di materiale elettronico tramite un sito internet.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Gennaio 2017, 11:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Passione per le belle scarpe, ma le carte di credito erano clonate
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-01-11 16:50:44
possibile che dei ladri non si possa mai conoscerne i nomi? in nome di che cosa? delle privacy? ma dai