Mercoledì 13 Febbraio 2019, 11:22

Il panettiere che non trova aiutanti: «Ricevute tante candidature, nessun giovane»

Il panettiere che non trova aiutanti:  «Tanti candidati, nessun giovane»

di Giancarlo Noviello

CAMPODARSEGO «Siamo rimasti sorpresi da questo clamore, noi continiamo ad esercitare la nostra attività da piccoli artigiani, perchè ci consideriamo tali». Sono state le parole del titolare Stefano Brigato (assieme al cognato Gugliemo Peruzzo) dello storico panificio di Reschigliano di Campodarsego, rilevato 35 anni fa. Una giornata intensa quella di ieri mattina, dove all'interno nel negozio di via Bassa I, si sono avvicendati molti candidati pronti a consegnare le proprie referenze con la speranza di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il panettiere che non trova aiutanti: «Ricevute tante candidature, nessun giovane»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2019-02-14 07:54:38
Con tutta la visibilità che ha avuto ora potrà vendere il pane a 7 euro al kg invece dei soliti miseri.... 5 euro al kg... Qualcuno mi spiega perché nel sud Italia il pane costa 3 euro al kg ed è più buono del nostro?
2019-02-14 14:28:10
costa di meno per le materie prime impiegate, per la legna di bare e infissi verniciati per alimentare i forni...il costo della vita al sud è inferiore per assenza di servizi, salubrità delle merci e evasione elevata (conta i panifici irregolari)
2019-02-14 18:34:42
Grazie per le informazioni lo sapevo che avrei trovato qualche esperto in luoghi comuni
2019-02-15 21:45:40
non sono luoghi comuni, è la verità. Ci sono pure le pallottole vaganti....pensa un pò...tutto nella normalità.
2019-02-13 22:17:51
Una buffonata, come volevasi dimostrare