Schianto contro una Clio: motociclista di 35 anni muore sul colpo

Suzuki contro una Clio: motociclista
di 35 anni muore sul colpo

di Cesare Arcolini

PADOVA - Tragico incidente stradale ieri alle 19.40 all'incrocio tra via Caltana e via Bollana a Villanova di Camposampiero. Un padovano di 35 anni, Maurizio Savoldati, è morto sul colpo dopo un tremendo schianto contro una vettura con a bordo due persone, M. G., di 51 anni, che si trovava al volante, e la madre, A.P. di 84.

Sia l'auto, una Clio, sia la moto procedevano in direzione Sant'Andrea di Campodarsego verso il centro di Villanova. Ancora tutta da verificare l'esatta dinamica dell'incidente.  L'impatto è stato terribile. La vettura è finita su un fianco nel fossato che scorre parallelo alla strada. La moto, una Suzuki, si è inabissata. È stata ritrovata dai vigili del fuoco soltanto dopo le 22 dentro il fosso. Il motociclista, disarcionato dalla moto, è morto sul colpo. A nulla sono valsi i tentativi del personale medico del Suem 118 di rianimarlo.
 
 


Sul posto sono intervenuti i carabinieri mentre i pompieri hanno lavorato per un paio d'ore per liberare dalle lamiere l'automobilista e l'anziana donna al suo fianco. Sono entrambi sotto choc e contusi, ma le loro condizioni non destano preoccupazione. Per le cure del caso sono stati trasportati al pronto soccorso di Camposampiero.  Pochi minuti prima delle 22 sul luogo della tragedia sono arrivati i familiari del motociclista. Una scena straziante: tremende urla e lacrime di dolore della fidanzata, della sorella e della mamma quando hanno avuto conferma che il loro caro era morto.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Agosto 2017, 05:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto contro una Clio: motociclista di 35 anni muore sul colpo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-08-10 16:38:37
per fortuna non ha accoppato nessuno. troppi innocenti muoiono a causa di caschi caldi...la prossima volta vada a sfogarsi in pista.
2017-08-10 09:01:10
Mi spiace. Grande dolore per i familiari. Ma per mettere su di un fianco un auto di media cilindrata ci vuole un bel po di energia cinetica. Attraversare un incrocio o sorpassare una fila di auto a simili velocizzare equivale a mettere la vita nelle mani del primo Beppo che sbaglia o è distratto. I migliori angeli custodi di noi siamo noi stessi.
2017-08-09 21:21:34
le moto sono uno strumento di morte, andrebbero abolite.
2017-08-09 19:32:59
Un errore passare a velocità sostenuta, un errore ancora più grave svoltare a sx senza guardare dietro come prescrive il codice della strada, norma ampiamente disattesa. In auto più attenzione dietro e meno ai cellulari.
2017-08-10 22:18:34
in un incrocio non puoi sorpassare. e neppure con linea continua. ed ancora di più devi sapere che se vai troppo forte non ti vedono.