Addio a Nicolò, ventiseienne stroncato dal male dopo due anni

Nicolò Cesarotto

di Cesare Arcolini

SANT'ANGELO DI PIOVE DI SACCO - Ha lottato per oltre due anni contro un tumore che non gli ha dato scampo. La comunità di Sant'Angelo di Piove di Sacco piange Nicolò Cesarotto, 26 anni. Il decesso è avvenuto in una clinica romagnola dove il giovane era ricoverato. Al suo fianco fino alla fine sono rimasti la mamma Cristina Colpo, il papà Alfonso e i fratelli Matteo e Jacopo. La notizia della morte di Niccolò, che era nato il 3 settembre del 1991, ha sconvolto l'intero paese di Sant'Angelo dove tutti conoscono la famiglia Cesarotto e ne apprezzano le qualità umane. Anche il sindaco Mariano Salmaso ieri è apparso commosso di fronte a questa triste vicenda: «Quando muore una persona è sempre fonte di dolore - ha detto - quando a mancare è un ragazzo che si stava affacciando al mondo, così giovane, carico di aspettative, lo strazio è incalcolabile».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 20 Aprile 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addio a Nicolò, ventiseienne stroncato dal male dopo due anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-04-20 13:30:41
Alla famiglia rivolgo le mie condoglianze. Il grande dolore che ha colpito questa famiglia venga mitigato dalla vicinanza di tutti quelli che l'hanno conosciuto.