«Correte, sta succedendo qualcosa»: i carabinieri scoprono un rave party

PER APPROFONDIRE: arresto, monselice, rave party, vicenza
«Correte, sta succedendo qualcosa»  I carabinieri scoprono un rave party
MONSELICE - Musica ad altissimo volume, un migliaio di persone che ballano nell'oscurità, droga e un arresto. Un rave party ha creato scompiglio questa notte a Monselice, quando il fragore della festa organizzata attraverso un tam tam sui social ha svegliato mezzo paese. I carabinieri avvisati da decine di telefonate allarmate sono intervenuti per controllare la situazione, quindi è scattato l'arresto di un giovane vicentino per stupefacenti. Stamattina erano ancora presenti bivacchi nella zona del rave.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Luglio 2017, 13:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Correte, sta succedendo qualcosa»: i carabinieri scoprono un rave party
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-07-16 18:56:36
Feste padane.......all'insaputa, 1.000 persone circa...hahahahahahahaahahahahaha......comici....ciao.
2017-07-16 15:38:46
prima non si erano accorti di nulla? complimenti