Tentata rapina nel metro-bus: usava il manico spezzato di un ombrello

PER APPROFONDIRE: metrobus, padova, rapina
Controlli sul metrò a Padova
PADOVA - Un tunisino di 26 anni, Lofuf Hosam, immigrato irregolare, è salito ieri verso le 16 nel metrò e ha tentato di rubare un telefono cellulare dalla borsa di una passeggera ma è stato notato da uno dei presenti che ha subito allertato i controllori. Vistosi scoperto, l’uomo ha minacciato i passeggeri col manico spezzato di un ombrello per cercare di garantirsi la fuga.

Gli agenti della Squadra Volanti della Questura, allertati, sono saliti a bordo e sono riusciti a disarmare e ammanettare lo straniero, poi arrestato per rapina impropria.






 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 14 Novembre 2017, 13:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tentata rapina nel metro-bus: usava il manico spezzato di un ombrello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti