Preso il maniaco del patronato, le tre ragazzine lo hanno riconosciuto

PER APPROFONDIRE: maniaco, minorenni, patronato, sesso, vigonza
Un uomo ha tentato di adescare tre ragazzine nel bar del patronato

di Lorena Levorato

VIGONZA - «Sì, è lui l'uomo che ci ha molestato offrendoci soldi per fare sesso con lui». Davanti ai carabinieri della stazione di Pionca, le tre ragazzine di 14 anni, due di Vigonza e una di Mellaredo, avvicinate sabato scorso da un uomo che ha offerto loro soldi per fare del sesso, non hanno avuto dubbi. Dopo aver esaminato le foto mostrate dagli investigatori, le ragazzine l'hanno subito riconosciuto. Si tratta di un uomo di 47 anni di Vigonza, che abita con i genitori ai confini con il territorio comunale di Pianiga; lavora saltuariamente e frequenta ogni tanto la zona del patronato. E proprio in patronato, verso le 16 di sabato scorso, l'uomo ha avvicinato le tre amiche tentando di adescarle due volte: prima ha proposto 50 euro e poi ha raddoppiato l'offerta per andare a fare sesso con lui. Ora dovrà rispondere dell'accusa di adescamento di minore.

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Dicembre 2017, 12:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Preso il maniaco del patronato, le tre ragazzine lo hanno riconosciuto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti