Perde il lavoro e a 40 anni vive in un'auto parcheggiata in via Anelli

PER APPROFONDIRE: disoccupato, padova, via anelli
Il quarantenne dentro l'auto

di Gabriele Pipia

PADOVA - Un sacco a pelo per scaldarsi nelle notti più fredde, un paio di libri per passare il tempo, un fornello portatile nel portabagagli per mangiare ogni tanto qualcosa di caldo. Da una decina di giorni un uomo italiano, di origine campana, ma a Padova da molti anni, vive dentro l’unico posto che gli è rimasto: l’automobile. Ha perso il lavoro, si è allontanato dalla propria famiglia e oggi quella vecchia macchina è diventata il suo tetto sicuro. Su quel sedile il quarantenne si addormenta alla notte e si sveglia al mattino, sempre su quel sedile mangia un piatto di pasta e guarda le giornate scorrergli davanti. Lo hanno notato nei giorni scorsi molti padovani residenti della zona Stanga, perché l’auto è rimasta ferma per giorni in via Colonnello de Cristoforis, nel parcheggio davanti al centro neocatecumenale. Siamo a due passi da via Anelli e dal campo da calcio parrocchiale della Murialdina, in una zona densa di palazzoni dove vivono centinaia di famiglie. Molte persone, ogni mattina, si soffermano a guardare quella macchina inesorabilmente ferma, dove al posto di guida siede un uomo che non ha più una meta e nemmeno un posto dove andare a dormire. «Ti serve una mano? Possiamo fare qualcosa per te?». La domanda gliela fanno in tanti, ma lui scuote sempre la testa. «Non preoccupatevi per me - risponde con il sorriso sulle labbra -. Dio trova per tutti una strada».

 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 30 Gennaio 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perde il lavoro e a 40 anni vive in un'auto parcheggiata in via Anelli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 55 commenti presenti
2018-02-01 16:29:26
per essere aiutato dale autorita' deve andare a lampedusa con un gommone e farsi raccogliere dai volontari.Non vi sono alter soluzioni
2018-01-31 08:44:42
Il comune non potrebbe aiutare questo italiano?sicuramete non lo farà ,perché il sindaco è di sinistra forse non ci guadagna ?
2018-01-31 07:24:28
A qualcuno che lo aiuta ha detto di essere idraulico??DISOCCUPATO???qualcosa non quadra, dicono che anche si fa il pane in auto con un fornelletto..invece di andare alle mense gratuite .Pericolo di incendio.
2018-01-31 04:28:25
queste situazioni sono quelle che mi fanno incavolare,,,,,si preoccupano dei stranieri e si dimenticano della disperazione, dei disagi e delle difficoltà degli italiani!!!!!
2018-01-30 23:38:10
e perchè non se ne torna a Surriento, là c'è sole mare e pummarola.