Seimila euro di benzina del Comune
nella propria auto, vigile nei guai

PER APPROFONDIRE: padova, rinvio a giudiziop, tpmbolo, vigile
Seimila euro di benzina del Comune  nella propria auto, vigile nei guai
PADOVA - È stato rinviato a giudizio con l'accusa di peculato un agente della polizia municipale di Tombolo (Padova) accusato di aver fatto benzina alla sua auto per un totale di 6.116 euro con i buoni e le carte del Comune tra il 2012 e il 2016.

A denunciare il fatto sono stati i colleghi, accortisi della discrepanza fra le spese delle auto del Comune e le richieste di rimborso tra il maggio e il giugno del 2016. Confrontando poi le immagini di videosorveglianza dei benzinai del paese, si è risaliti al vigile urbano finito sotto inchiesta.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 19 Ottobre 2017, 19:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Seimila euro di benzina del Comune
nella propria auto, vigile nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2017-10-21 09:01:35
Piccoli errori perdonabili con l'invio a casa in ferie permanenti.
2017-10-20 23:36:04
Nome e cognome grazie!
2017-10-20 20:25:23
Risparmiare UMANUM EST _
2017-10-20 10:29:07
Caspiterina !
2017-10-20 10:18:19
di solito "can no magna can" . se e' successo vuol dire che qualcuno e' rimasto senza fetta di torta