Giovedì 17 Gennaio 2019, 10:46

Festeggiano la morte del cacciatore: animalisti finiscono a processo

Festeggiano la morte del cacciatore: animalisti finiscono a processo
SAONARA (PADOVA) - «Poteva morire anche prima sto co... Altra carne marcia... Bene gli è preso un colpo». 
Con queste e altre frasi simili gli animalisti festeggiarono la morte del cacciatore I.S. L'uomo venne stroncato a 45 anni da un infarto, mentre stava recuperando un cervo abbattuto lungo il torrente Senaiga, il 6 novembre 2016, in territorio di Lamon (Belluno). Quel giorno sulle pagine social dei Cento per Cento Animalisti festeggiarono, incuranti del dolore della famiglia e della figlia minorenne che lesse quei commenti. Ora la Procura ha formulato l'accusa coatta, come ordinò il gip Vincenzo Sgubbi, dopo l'opposizione all'archiviazione presentata dalla famiglia, tramite il difensore, avvocato Enrico Tiziani. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Festeggiano la morte del cacciatore: animalisti finiscono a processo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 23 commenti presenti
2019-01-18 09:55:20
IL RispeTTo x i MorTi E'imporTanTe...
2019-01-17 21:13:17
Sporchi comunisti
2019-01-17 16:37:14
salamini di cervo, slurp
2019-01-17 15:06:14
Lasciamo che Nemesi (armata di clessidra e spada) faccia il suo compito e da lontano godiamo in maniera personale e completa . Sappiamo benissimo di non essere soli , anzi di far parte di una maggioranza silenziosa .
2019-01-17 14:20:53
Voglio andare anch'io sotto processo.