Domenica 17 Febbraio 2019, 19:29

Rinascente chiusa, e in anticipo: una secca telefonata alle commesse

PER APPROFONDIRE: chiusura, padova, rinascente
La Rinascente ha chiuso sabato sera invece che domenica

di Gabriele Pipia

PADOVA - Alle sei del pomeriggio marito e moglie fissano immobili quel piccolo cartello bianco affisso sulla vetrata: «Il negozio Rinascente è chiuso. Per qualsiasi informazione vi invitiamo a visitare il sito internet e a contattare l’ufficio clienti”. «Ma come? L’ultimo giorno non doveva essere domenica?». Già, doveva. Il grande magazzino in Piazza Garibaldi ha chiuso in silenzio sabato sera, con un giorno di anticipo rispetto agli annunci. Se i clienti sono quantomeno perplessi, le lavoratrici sono decisamente deluse. «Gli accordi prevedevano che avremmo lavorato. Ora speriamo proprio che questo giorno ci venga pagato».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rinascente chiusa, e in anticipo: una secca telefonata alle commesse
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2019-02-19 07:57:19
Fred74 l'ha sparata proprio grossa. Se il sindacato interviene viene tacciato di ingerenza se non interviene quelli come lei chiedono perchè non intervenga. Insomma ..........italia con grossissimi problemi di coerenza! D'altra parte è un fatto che ogni acquisto fatto su amazon o altre piattaforme online si crea disoccupazione e povertà. Questo è il volere del popolo.
2019-02-18 14:59:36
Per raggirare questo stato fiscalista e meridionalista, si stanno trasferendo all’estero sia le produzioni che le vendite, credo che tra nn molto acquisteremo il pane, le sigarette, il quotidiano e quant’altro, sul sito di amazon.... no tav, no tav.. tutto insindacabilmente su gomma
2019-02-18 13:46:30
Con i sindacati che abbiamo un Colosso puo' fare quello che vuole...la gente si deve svegliare.
2019-02-18 13:36:24
Un a volta arrivava una raccomandata. Adesso arriva una telefonata. E non va bene nemmeno questa. Italia.
2019-02-18 13:28:16
Lo sapevano tutti da tempo, si diceva che l’affitto richiesto era troppo grande per restare nelle spese e guadagnarci e al personale era data la possibilità di essere assunto in quello di Firenze.