Giù 229 posti letto. I sindacati:
«L'ospedale "chiude per ferie"»

PER APPROFONDIRE: ferie, ospedale, padova, posti letto, sindacati
Giù 229 posti letto. I sindacati:  ​«L'ospedale "chiude per ferie"»

di ​Federica Cappellato

PADOVA - Chiudono per ferie 229 posti letto, a scaglioni tra giugno e settembre. Nello specifico 60 di area medica, 134 di area chiurugica, 35 di area pediatrica: eccolo il Piano ferie 2017 dell'Azienda ospedaliera così come presentato dalla direzione alle sigle sindacali Cgil, Cisl, Uil e Rsu. Ora si attende solo la firma ufficiale, poi prenderà il via il programma di contrazione della capacità ricettiva del grande polo di via Giustiniani. Un calo di risposta assistenziale che va di pari passo con il fisiologico calo di domanda durante i mesi estivi, e consente agli operatori del comparto di andare in vacanza (ferie di 15 giorni lavorativi). Ma, c'è un ma. «Siamo seriamente preoccupati perché già ora soffriamo di una grave carenza di personale. L'ulteriore contrazione - riflettono Emiliano Bedon e Fabio Turato della Cisl - non siamo certi riesca a garantire il Piano, considerando che l'Azienda ospedaliera è centro di riferimento regionale per molte specialità. Per esempio la Patologia neonatale è sotto di sette infermieri per gravidanze, aspettative obbligatorie e lunghe malattie ma non potrà chiudere posti letto per il periodo estivo»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Maggio 2017, 10:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Giù 229 posti letto. I sindacati:
«L'ospedale "chiude per ferie"»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-05-19 16:22:59
Il diritto alle ferie è, come suolsi dire sacrosanto (e mancherebbe); il diritto alla Salute è "a comando". Ossia, non ammalarti, comune mortale, dal 1 giugno al 30 settembre (non è che nei rimanenti periodi sia tanto meglio). Se invece sei un "big", in senso lato, una visita-esame-operazione, in caso di bisogno, li troverai sempre e comunque H24. E pensare che siamo andati a prendere il DG in Trentino perchè era bravo. Mah ....
2017-05-21 22:29:09
La questione vera e' che in molti casi sono ferie del 2016. Che NON e' stato possibile utilizzare non solo nel 2016 ma neanche nei primi mesi del 2017. Che se non prendi le perdi. Visto che le ASL non possono/vogliono monetizzare ...
2017-05-19 14:09:04
I burocrati sanitari risolvono OGNI problema chiudendo posti letto e NONM assumendo o stabilizzando i precari (che mandano avanti i reparti). All'occhio del popolo che NON trovera' il servizio atteso si giustificano con la scusa che "bisogna andare in ferie". Nella maggio parte dei casi sono ferie del 2016 che NON e' stato possibile prendere. Perché la coperta sanitaria e' sempre piu' corta. A spese di chi paga le tasse (gli altri l'hanno comunque assicurata)