Orge in canonica, il vescovo: «Ora il don ha diritto di essere ascoltato»

Don Andrea e Il vescovo Cipolla in visita alla parrocchia

di Marco Aldighieri

PADOVA - Non ha cercato di nascondersi dietro un dito il vescovo Claudio Cipolla, che ha mandato a San Lazzaro un suo vicario, don Paolo Doni, a celebrare la messa di Natale, dopo lo scandalo a luci rosse di don Andrea Contin. Il vescovo, il 25 ha poi fatto visita alla parrocchia per esprimere vicinanza alla comunità. In una chiesa incredibilmente affollata, il sacerdote ha letto alcune righe scritte da Cipolla, in cui riconosce la sofferenza dalla comunità ma anche il diritto dell'accusato di difendersi, nel rispetto delle eventuali vittime: «È un Natale un po' più partecipato e vero del solito, quello di quest'anno - scrive Claudio Cipolla - Soprattutto perché non abbiamo e non ho avuto tempo di elaborare la sofferenza provocata dalle notizie dell'indagine a carico di don Andrea al quale, anch'io come cittadino e come vescovo, riconosco il diritto di essere ascoltato dagli inquirenti e di difendersi dalle accuse pesanti e infamanti che gli sono mosse, in vista che si faccia piena luce e verità per tutte le persone coinvolte».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 27 Dicembre 2016, 11:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Orge in canonica, il vescovo: «Ora il don ha diritto di essere ascoltato»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2016-12-31 14:41:15
Per Driver. Se fosse come lei dice, il fascismo, il comunismo, li nazismo non sarebbero tramontate, apra gli occhi e soprattutto la mente. Le consiglio poi di studiare e collocare storicamente Darvin e il Big bang almeno non farà affermazioni ridicole.
2016-12-29 14:15:46
Più che il diritto di essere ascoltato; avrebbe avuto il dovere di comportarsi meglio. I preti, fra di loro, si difendono sempre; anche se ne fanno di tutti i colori.
2016-12-28 11:49:28
@binariciuto: se la chiesa sopravvive da 2000 anni è proprio perchè esistono quelli come te che non cambiano idea nemmeno davanti all'evidenza dei fatti: nessuna differenza con i talebani o gli ebrei oltranzisti o chi altri vogliamo. Ma non ti preoccupare, la strada è segnata: Darwin ci ha illuminato e ha argomentato bene cosa è successo dal big bang in poi, ciò che era prima nessuna divinità può dirlo.
2016-12-28 08:18:36
da registrarli e metterli su you tube
2016-12-28 07:50:22
X binariciuto Attacco. Ideologico? Ma dai...... protetti da qualcosa di superiore mmmmm propenderei per lo IOR. Ma ci pensi tre religioni tutte nate in medio oriente che hanno un fattore in comune sono le più guerrafondaie di tutte. Io credo nel mio dio non sicuramente nella chiesa quella cattolica poi...... andiamo ripassa qualche libro di storia