«Equitalia? Io non pago, ho già dato 250mila euro al Lotto»

PER APPROFONDIRE: equitalia, padova, santino bozza
Santino Bozza

di Camilla Bovo

MONSELICE - Giornata dura ieri per Santino Bozza, chiamato a comparire in tribunale a Padova nella sezione esecuzioni mobiliari civili per i circa 365mila euro che deve ad Equitalia. «In tribunale racconta ho capito che volevano pignorarmi quanto c'era nel mio conto delle Poste. Ma è un conto vecchio: dentro solo 4 euro e mezzo. Ora attendo la prossima mossa di Equitalia».

Per capire la storia di Bozza, consigliere comunale, già consigliere regionale in forza Lega fino a quando è stato buttato fuori nel 2013 per aver, come dice lui, chiuso i rubinetti alla casta denunciando lo sperpero di denaro pubblico, bisogna tornare al 2005. Quando Bozza è andato in pensione, dopo 43 anni al lavoro come fabbro. «Ho sempre denunciato i miei guadagni, sempre stato onesto spiega . Ma quando ho avuto quella misera pensione di mille euro non ci ho più visto. Ho deciso di continuare a lavorare per qualche altro anno, denunciando i guadagni ma pagando solo una parte di quanto dovuto, mettendo in pratica lo sciopero fiscale della Lega, da venetista. E non avevo paura a dirlo in giro»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 28 Settembre 2017, 05:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Equitalia? Io non pago, ho già dato 250mila euro al Lotto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2017-09-30 09:43:23
La pseudo chiusura di equitalia è la vittoria di pirro di lega e fi. Bene ha fatto Renzi ad accontentarli trasferendo le mansioni all'ufficio delle entrate. Cosa buona e giusta visto che chi non vuole pagare, DEVE essere messo alle corde per restituire quanto dovuto. Capisco che per la lega e fi l'equità di trattamento fiscale sono parole al vento, ma non certo per chi paga sempre quanto dovuto, maggiorato della quota degli evasori italiani. I quali, costano agli Italiani onesti l'equivalente di circa 18 punti di PIL , circa 270 miliardi di euro. Altro che battaglia della lega per i costi dovuti all'immigrazione, questi sono bruscolini. Dobbiamo combattere l'evasione la corruzione solo dopo potremmo occuparci del piccolo problema dell'immigrazione. Lega - fi = distrazione di massa.
2017-09-29 16:41:04
E' sempre così solerte, lo Stato, nel riscuotere i soldi di tasse, multe o sanzioni. Sarebbe bello che fosse così proattivo anche nel dare delle pene certe ai delinquenti che vanno a rubare (e talvolta pestare a sangue) nelle case, o ai truffatori, o chi è corrotto e riveste ruoli di potere, o ai recidivi che ogni giorno rubano in mezzo alla gente sui mezzi pubblici.
2017-09-29 13:02:55
Equitalia doveva essere chiusa, come pomposamente e demagogicamente il PD per bocca del suo segretario Renzi aveva annunciato. Invece e' confluita nell'Agenzia delle Entrate potenziandone il lavoro. Infatti, adesso l'Agenzia delle entrate con Equitalia posso accedere ai conti correnti degli italiani pignorandoli e bloccandoli. Cosa che prima le era impedito. Il parolaio Renzi colpisce ancora...
2017-09-29 12:10:04
Almeno vada a tenere corsi professionali da Maestro ai giovani..
2017-09-28 21:37:03
Beh avete letto l'articolo sul cartaceo ? meglio leggerlo per avere un'opinione più ampia e chiara.