«Ho forti mal di pancia»: Michela muore a 48 anni, tre medici indagati

PER APPROFONDIRE: indagati, medici, michela ravazzolo, morta, padova
«Ho forti mal di pancia»: Michela  muore a 48 anni, tre medici indagati

di Marco Aldighieri

PADOVA - Una padovana di 48 anni, Michela Ravazzolo, è morta nella sua abitazione dopo due giorni di agonia. La donna, tra Pasqua e Pasquetta, è stata visitata da tre medici per nausea e dolori allo stomaco. Tutti e tre le hanno diagnosticato una gastrite, la donna la mattina del 4 aprile è deceduta. Ora nel registro degli indagati, per il reato di omicidio colposo, sono stati iscritti il dottore della guardia medica, il dottore del pronto soccorso e il medico di famiglia.

  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Aprile 2018, 10:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho forti mal di pancia»: Michela muore a 48 anni, tre medici indagati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 54 commenti presenti
2018-04-13 12:31:11
Cavolo ! criticate un PS del Veneto? Avete provato con uno al Sud? e neanche tanto a Sud, tipo Roma? Bene poi potrete commentare obiettivamente. Nonostante tutto mi fido dei medici..chiaramente come tutti, possono sbagliare.
2018-04-12 18:46:49
Innanzitutto condoglianze alla famiglia della signora. Però vengono i "brividi" a pensare di andare in un PS rinomato come quello dell'ospedale di Padova e avere buone percentuali di uscire ..... distesi!
2018-04-12 12:12:58
Senza entrare nel caso specifico, avendo parenti di primo, secondo, terzo gradi medici, questi mi hanno raccontato della gastrite che nasconde un infarto.Specie quando il paziente si prsenta al pronto soccorso mentre stava partcipando a raduno conviviale della classe di eta' dei "sempreingamba" o legata a Feste. La prima cosa cui si pensa e' proprio gastrite , stomaco gonfio che preme sul cuore,ma ci si sbaglia. Mica c'e' solo il classico dolore al braccio.
2018-04-12 09:44:10
Tanti medici italiani devono capire che quando una persona va al pronto soccorso non è un divertimento ma un supplizio,visto le strutture inadeguate (e spesso anche il personale).Quindi sicuramente non si sente bene..e casi come questi se ne sentono ormai troppi!
2018-04-11 21:49:01
Ciao Milla, R.I.P. Pippo