Muore a 7 anni come il fratellino, papà: «Nessun medico ha capito il perché»

Papà Michele con Mattia

di Eugenio Garzotto

ABANO TERME - Stroncato dalla stessa malattia congenita che, 4 anni fa, si era portata via il fratellino. Il piccolo cuore di Mattia Chiarito, 7  anni, ha cessato di battere nella camera dell’hospice pediatrico dell’ospedale di Padova dov'era ricoverato da qualche giorno, da quando il suo quadro clinico era improvvisamente precipitato. Il fulmine che, con effetti distruttivi, colpisce due volte l’identico punto. A distanza di anni. E un colpo devastante per il padre Michele e la madre Sara, catapultati nel medesimo sconvolgente incubo che aveva già lacerato le loro esistenze. Perché anche il fratellino Alessandro, poco più di 6 anni, si era spento a causa di quella patologia congenita nel 2013. Stessa diagnosi, stessi sintomi, stessa odissea di consulti specialistici, stesso esito fatale. E ora la stessa disperazione e incredulità.

LEGGI ANCHE A 12 anni malato di leucemia ​e senza una casa né un soldo



«I medici non sono mai riusciti a capire di che cosa soffrissero», sono le prima parole che il padre, operaio, pronuncia affacciandosi per un attimo dalla finestra di casa a Giarre di Abano. «Si sa solo che è una malattia degenerativa che attacca polmoni, cervello e cuore. In certi casi, si può vivere a lungo, ma per Mattia e Ale non è stato così....».




 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 6 Ottobre 2017, 07:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Muore a 7 anni come il fratellino, papà: «Nessun medico ha capito il perché»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-10-07 21:07:47
Ma leggete i titoli almeno!!!!!
2017-10-06 16:30:29
Ma perché invece di scrivere certi concetti non fate altro??? Copperton e socio....
2017-10-06 13:41:15
... anche mio padre morto di una malattia rara e senza terapia... sembra la stessa...
2017-10-06 13:29:24
con 9 miliardi buttati per i clandestini si potevano finanziare fior di ricercatori! Continuiamo cosi'... ! Ricordatevi nell'urna e votate per chi vuole l'Italia per gli italiani prima!
2017-10-06 14:53:55
certo che deve avere una vita grama chi tira in ballo sempre i clandestini . ogni tanto attenetevi al tema, provate ad articolare qualcosa di diverso da clandestini-votare-prima-gli-italiani