Invito "hard" alla professoressa durante la lezione: per lo studente finisce male

Invito "hard" alla professoressa durante la lezione: per lo studente finisce male
PADOVA - «E fattela una "risata"». Ecco, non proprio un invito al prendere le cose in allegria ma un invito hard, dove risata era sostituito da un gergo ben più triviale, poco avvezzo al consesso di menti che dovrebbe essere un'aula universitaria, è quello che uno studente di Scienze Statistiche ha rivolto alla sua insegnante venerdì mattina, durante una lezione. L'autore della frase è stato poi espulso dall'aula ma il suo gesto ha riecheggiato così tanto da finire sulla pagina Facebook Spotted dell'Università di Padova, dove chi vuole scrive e lancia appelli ad altri studenti. Una pagina goliardica, utilizzata anche per mettere nero su bianco gesta come quelle di questo studente. Che, manco a dirlo, hanno scatenato un diluvio di commenti tra chi gli annunciava un cammino impervio per la laurea e chi lo ergeva a mito assoluto. Salutando il ragazzo mentre usciva dall'aula, la professoressa gli avrebbe preannunciato quanto a fondo avrebbe dovuto studiare per guadagnarsi la sufficienza: «Lo rivedrò a talmente tanti appelli che diventeremo amici», avrebbe commentato guardandolo uscire...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 12 Novembre 2017, 11:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Invito "hard" alla professoressa durante la lezione: per lo studente finisce male
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2017-11-13 09:32:04
Al massimo un giretto giù con tanta disponibilità e torna laureato...
2017-11-12 15:26:25
grazie sinistri
2017-11-13 07:38:34
Purtroppo questa sinistra buonista ha rovinato il paese . Ai tempi in cui i comunisti era "duri e puri" il signorino sarebbe stato mandato in Siberia .
2017-11-13 13:15:53
Infatti quando c'era LUI era tutto diverso, gli studenti con a sinistra il libro e a destra il moschetto potevano dire di tutto ai professori.
2017-11-12 14:47:37
espulsione dall'università. A lui e a quei delinquenti parassiti che lo sostengono su facebook.