La staffa del camion dei rifiuti sventra tre auto: orrore a Padova

PER APPROFONDIRE: auto, camion, incidente, morto, padova, scoperchiate, staffa
La staffa del camion dei rifiuti sventra 3 auto: orrore a Padova

di Marina Lucchin

PADOVA - Stridore di lamiere che si contorcono, vetri che vanno in frantumi. Poi le grida dei feriti hanno squarciato l'alba di ieri mattina in zona Camin. La scena che si è presentata davanti ai soccorritori era terribile: tre auto coinvolte, completamente scoperchiate del tettuccio dal braccio mobile di un camion della nettezza urbana. All'interno dell'ultima, una Nissan Juke bianca, il corpo senza vita di Massimo Bettini, 58enne di Teolo, colpito alla parte sinistra del volto dalla sbarra metallica che l'ha ucciso sul colpo (FOTO). È successo ieri mattina alle 6.15 a Padova, in via Vigonovese, all'altezza del ponte di San Gregorio. La tragedia è avvenuta poco dopo le 6, quando il camion dell'azienda, che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti, è partito dalla sede di Corso Stati Uniti in direzione centro storico. Imboccata via Vigonovese, dopo un paio di curve, il conducente doveva superare il ponte sul canale, ma è proprio qui che con il braccio meccanico ha urtato le vetture che sopraggiungevano dalla parte opposta, dirette verso la zona industriale di Padova. Il primo automobilista a bordo di una Fiat Panda, che ha chiamato immediatamente i soccorsi, è stato miracolato, per lui nemmeno un graffio. E' andata peggio alle macchine che lo seguivano: i due uomini al volante hanno riportato varie ferite più o meno gravi, in particolare tagli ed escoriazioni, ma sono stati dimessi già nel pomeriggio di ieri. Niente da fare invece per Massimo Bettini che, al volante del suo crossover, si stava dirigendo al lavoro...
 
 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 18 Marzo 2017, 09:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La staffa del camion dei rifiuti sventra tre auto: orrore a Padova
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-03-18 19:57:39
vedendo la foto quelli pieni di buon tempo che mi hanno dato ieri i pollici versi hanno capito che la staffa colpevole è quella che dicevo io? è chiaro che non era fissata col suo perno che a sua volta non era loccato dalla coppiglia di sicurezza. ed alla prima curva è uscito con il risultato che tutti abbiamo visto. e quel lavoro lo doveva fare esclusivamente l'autista del camion.