Mose, Galan dovrà risarcire 5.8 milioni alla Regione per danno d'immagine

PER APPROFONDIRE: giancarlo galan
Giancarlo Galan

di Gl.A.

VENEZIA - L'ex presidente della Regione Veneto, Giancarlo Galan, deve risarcire 5.8 milioni per il danno all'immagine e il danno da disservizio provocati all'ente per il coinvolgimento nello scandalo Mose
La sentenza di condanna è stata emessa dalla Corte dei Conti del Veneto recependo le richieste della Procura Regionale.
Il legale di Galan, Franco Zambelli, che ha annunciato di voler presentare appello contro la sentenza, aveva rigettato l'accusa, sostenendo che il danno di immagine può essere riconosciuto solo ai dipendenti pubblici e non ai politici, mentre quello di servizio è inesistente.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Febbraio 2017, 16:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mose, Galan dovrà risarcire 5.8 milioni alla Regione per danno d'immagine
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-07-14 08:00:19
Ma avete letto cosa dice l'avvocato?il danno di immagine può essere riconosciuto solo ai dipendenti pubblici e non ai politici!!!!Mettete in galera anche l'AVVOCATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!
2017-02-28 12:15:32
Solo 5,8 Milioni? sempre e comunque troppo poco per i soldi che si è intascato illecitamente grazie al Mose. E tutti i Miliardi in più che è costata e costerà quest'opera che difficilmente funzionerà chi li risarcisce?
2017-02-27 21:24:00
troppo pochi ....
2017-02-27 18:20:37
Perchè deve pagare solo galan e non anche i suoi colleghi che assieme presiedevano e presiedono la regione veneto da molti lustri? Puerile solo pensare che galan e chisso abbiano fatto tutto da soli senza appoggi perlomeno omertosi in regione.