Esibizionista alla pausa pranzo: scatta la multa da 10 mila euro

PER APPROFONDIRE: fontaniva, parco
Il Brenta a Fontaniva

di Cesare Arcolini

FONTANIVA - Scoppia il caldo, esplodono gli ormoni, scattano le maxi multe. Esibizionista pizzicato in una zona appartata di Fontaniva dagli agenti della Polizia locale e sanzionato con un maxi verbale da diecimila euro. A finire nei guai è stato un trentacinquenne residente in provincia di Vicenza. Una volta portato in caserma l'individuo ha ammesso le proprie responsabilità, aggiungendo di essere un assiduo frequentatore del parco Brenta Viva di Fontaniva. Messo alle strette dagli agenti avrebbe anche riferito di lasciarsi andare ad atti osceni durante la pausa pranzo quando riuscirebbe ad avere qualche minuto di libertà. Le dichiarazioni dell'esibizionista hanno trovato una conferma grazie ai supporti tecnologici in uso alla Polizia locale. Di fatto l'individuo di Vicenza in più di un'occasione in auto ha attraversato i varchi elettrocini a lettura targhe che sono posizionati nei pressi del parco. Insomma, un veterano della perversione, che adesso dovrà mettere mano al portafogli e pagare a caro prezzo il suo vizietto.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 21 Aprile 2018, 06:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Esibizionista alla pausa pranzo: scatta la multa da 10 mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2018-04-22 11:03:21
Abitando vicino ci passò spesso con la montain byke , posti bellissimi , so che ci sono i naturisti ma non li ho mai visti , vuole dire che li vede solo chi li cerca, in compenso una volta 2 vigili mi hanno chiesto cosa ci faccio li , ridicolo ed ipocrita modo di usare le forze dell’ordinepagate Da noi.
2018-04-22 10:55:24
Ma aveva timbrato il cartellino ? Non e' che passa piu' guai come assenteista ?
2018-04-22 07:04:07
Tutto questo mente i veri delinquenti scorrazzano ovunque impuniti.
2018-04-21 17:49:26
Enrico, hai segnato ? Nooooo? Hhahahahahahahahahahaha, allora segna.....ciao enrico..ciao.
2018-04-22 11:10:00
pensa alla franza che diede la Legione d'Onore ad Assad ed ora gliela revoca per depredare meglio la Siria. senza contare Mururoa e le atomiche in nord Africa