Flavia, l'architetto-assessore che fa la... seminatrice di labirinti

Flavia, l'architetto-assessore che fa la... seminatrice di labirinti

di Raffaele Rosa

Il labirinto come metafora della vita ma anche come elemento di abbellimento del paesaggio e arricchimento dei luoghi della memoria. Flavia Pastò è una giovane architetto. Padovana, ma residente a Jesolo, dal maggio scorso è anche l’assessore al turismo della località balneare. Nel 2011 assieme all’architetto Matteo Sbalchiero e all’agronomo Marco Tosato di Padova, ha progettato il labirinto intitolato allo scrittore argentino Jorge Luis Borges. Un luogo visitato da milioni di turisti da tutto il mondo, un simbolo, un’attrazione per l’isola di San Giorgio a Venezia e per la Fondazione Cini che lo ospita.

Il disegno originario è dell’artista inglese Randoll Coate, grande amico dello scrittore, che ne aveva già realizzato un primo esempio in Argentina, nella tenuta di Los Alamos a Mendoza. Il progetto veneziano, portato avanti dall’architetto Matteo Sbalchiero e dall’agronomo Marco Tosato di Padova, con la collaborazione dell’architetto paesaggista Flavia Pastò, si rifà proprio a questo disegno, cercando però di adattarne le proporzioni planimetriche all’area su cui sarebbe dovuto sorgere.

«Collocato all’interno della Fondazione, in posizione centrale rispetto all’intera isola, il labirinto forma una sorta di terzo chiostro vegetale in linea con gli altri due – spiega la stessa Pastò -. Il disegno a terra rappresenta il nome Borges specchiato e inscritto in una cornice, e realizzato con 3250 piante di Buxus.... ». Una passione quella per il paesaggio e per la progettazione di giardini e labirinti che l’architetto padovano ha maturato ai tempi dell’università.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Febbraio 2018, 10:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Flavia, l'architetto-assessore che fa la... seminatrice di labirinti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-02-19 06:35:10
La pianta si trova sul web, ci si esercita , poi si va sul posto e si esce agevolati.SSSST, non si dice ! .
2018-02-18 16:12:44
ma se ha progettato il labirinto nel 2011, dopo * 8 * anni e' una notizia? o la notizia e' che adesso e' assessora?
2018-02-18 15:45:49
Brava lei e bravi anche gli altri.
2018-02-18 14:12:01
Con il currriculum di tutto rispetto che ha, proprio in politica doveva finire??? Mah...