Giovedì 2 Agosto 2018, 13:09

Febbre del Nilo, 52enne punta da una zanzara: ricoverata in gravi condizioni

PER APPROFONDIRE: contagio, febbre del nilo, vigonza, west nile
Febbre del Nilo, 52enne punta da una zanzara: ricoverata in gravi condizioni

di Lorena Levorato

VIGONZA - Un nuovo caso di infezione da West Nile Virus. Stavolta ad essere contagiata è una donna di 52 anni di San Vito di Vigonza, A.S., che ora è ricoverata al reparto infettivi dell'ospedale di Padova. Salgono così a 21 i casi di contagio schedati dal Bollettino regionale sulla sorveglianza delle arbovirosi. Il quadro clinico della donna non è preoccupante anche se restano alti i dolori e la febbre. Nelle prossime ore si saprà come la paziente reagisce alle cure prestate dal reparto di malattie infettive dell'ospedale patavino. «Venerdì scorso, dopo 5 giorni passati tra febbre elevata, quasi a 40, eritemi sul corpo e forti nausee racconta A.M., il marito della donna siamo andati dal medico di base a San Vito. La dottoressa ci ha subito consigliato, forse sospettando un contagio dal virus del Nilo, di rivolgerci al pronto soccorso e così siamo andati a Padova.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Febbre del Nilo, 52enne punta da una zanzara: ricoverata in gravi condizioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti