Giovedì 8 Novembre 2018, 13:22

Elisabetta, coraggiosa e profonda, uccisa dal male a 14 anni

PER APPROFONDIRE: albignasego, elisabetta bazo, morta
Elisabetta Bazo

di Cesare Arcolini

ALBIGNASEGO - «Essere diversi non è un difetto, è una virtù». Questa frase struggente l'ha scritta su un suo disegno Elisabetta Bazo quando ormai la malattia la stava tormentando e le toglieva il fiato e le forze. E' la frase che fotografa il temperamento e la grinta di un'adolescente mancata l'altro ieri, troppo presto strappata alla vita terrena. Ha lottato per tre anni contro un'angiosarcoma che alla fine non le ha dato scampo. 



Aveva compiuto 14 anni lo scorso 28 luglio. Viveva con mamma Sabrina, papà Fabio e un fratello più grande, Enrico in via Roncon ad Albignasego. Elisabetta aveva terminato a giugno le scuole medie. Nonostante la malattia non le desse tregua ha voluto a tutti i costi iscriversi all'istituto Ruzza di Padova, ma è riuscita a frequentare le lezioni solo per pochi giorni. «Avevamo una figlia meravigliosa - ha commentato ieri papà
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Elisabetta, coraggiosa e profonda, uccisa dal male a 14 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-11-08 23:32:04
Com’è ingiusto ,questo brutture non dovrebbero mai colpire bambini adolescenti e gente ancora troppo giovane per poter dire “ho vissuto la vita”..buon viaggio splendida creatura
2018-11-08 21:27:45
D-o ama ciascuno di noi come se fosse unico al mondo. Per questo motivo ci vuole accanto..siamo noi con questa vita a ritardarne l'attimo.
2018-11-08 17:55:37
L'inferno dev'essere in questo mondo, visto quanta gente vile, corrotta e malvagia arriva a superare gli 80 anni. Riposa in pace splendida ragazza, dalla nostra terra e' stato reciso uno dei suoi piu' belli fiori sul punto di sbocciare.
2018-11-08 15:19:18
Buongiorno,che notizia triste.Mia figlia ha due anni più di questa ragazza che aveva tutta la vita da vivere.Mi stringe il cuore a leggere queste notizie.Sentite condoglianze.