«Ti sono arrivati gli zuccherini», così l'avvocato chiamava le mazzette

PER APPROFONDIRE: cristiano berto, este, padova, verona
Cristiano Berto

di Lino Lava

ESTE (PADOVA) - «Ti sono arrivati gli zuccherini?». A parlare al telefono con l'architetto è il giudice onorario dell'esecuzione immobiliare del Tribunale civile di Verona. Vuole sapere dall'amico se gli sono arrivati i soldi delle parcelle che gli ha liquidato. Sì, gli zuccherini erano arrivati. Perché il 3 aprile scorso l'architetto ha telefonato all'amico per dirgli che doveva consegnargli una colomba. Pasqua era già passata da due giorni. E la colomba era la mazzetta che l'architetto doveva consegnare al giudice onorario.
Costava una tangente del dieci per cento sull'onorario ottenere l'incarico di custode giudiziario degli immobili che andavano all'asta al Tribunale civile di Verona. Anche ieri mattina gli investigatori, della Sezione anticorruzione del Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Trento, si sono presentati di buon'ora nell'abitazione dell'avvocato Cristiano Berto, giudice onorario del Tribunale civile scaligero.

 
   
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Maggio 2018, 12:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ti sono arrivati gli zuccherini», così l'avvocato chiamava le mazzette
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-05-10 11:36:05
A Roma le chiamano "mozzarelle"! La fantasia non ha limite.
2018-05-10 02:27:25
Non sarà certo un singolo a scalfire l'aureola veneta...
2018-05-09 17:58:27
Hhahahahahahahahha enrico......gli zuccherini veneto padani....hahahahahaahhahhaahah....altri da segnare, altra scommessa vinta...ciao enrico..ciao.
2018-05-09 13:25:23
Giudice onorario senza onore.
2018-05-09 13:23:07
ecco, serviti gli zuccherini sopra la colomba, che marcio..che vergogna.. che tutto..