Morto l'imprenditore Carlo Rossetto
titolare dello storico Molino padovano

PER APPROFONDIRE: carlo rossetto, molino, morto, pontelongo
Carlo Rossetto con la moglie Maria

di Nicola Benvenuti

 PADOVA - E' morto ieri mattina, dopo una breve malattia, all'età di 79 anni, Carlo Rossetto, imprenditore molto noto, non solo a Pontelongo, dove aveva fondato l'omonimo Molino, ma in tutto il settore dell'industria molitoria. Originario del Vicentino, Carlo Rossetto era nato a Bassano del Grappa nel maggio del 1938 e proveniva da una famiglia impegnata nel settore molitorio fin dalla fine del diciottesimo secolo, tanto che a Friola di Pozzoleone l'avo Angelo era proprietario di un mulino nel 1760.

Arrivato a Pontelongo nel 1975, era riuscito con dedizione, passione e tanta fatica a risollevare l'antica attività molitoria del paese, trasformandola da piccola azienda locale a realtà di riferimento nel panorama nazionale ed europeo. Con il suo impegno, Rossetto, è riuscito anche a creare ed offrire molti posti di lavoro, sviluppando non solo l'azienda di famiglia, ma anche il contesto locale che alla Rossetto Spa fa in qualche modo riferimento.
Della Rossetto Spa, che nel giro di pochi anni ha visto crescere il fatturato (nel 2016 ha superato i 76 milioni di euro), Carlo era presidente del consiglio di amministrazione, affiancato dalla presenza dei figli Paolo e Chiara, quest'ultima alla presidenza della delegazione piovese di Confindustria da alcuni anni.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Febbraio 2018, 08:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Morto l'imprenditore Carlo Rossetto
titolare dello storico Molino padovano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti